Make up H&M

In attesa che arrivi mio zio a montarmi il condizionatore nuovo, quello che ho ora è del paleolitico e, giustamente, ha deciso di lasciarmi per sempre quando fuori ci sono 40° all’ombra e un umidità pari al 200%, ogni tanto per rinfrescarmi vado in qualche centro commerciale che lì l’aria condizionata funziona alla grande (ti consiglio Decathlon, temperatura perfetta). Ora che ci sono gli sconti è anche meglio e da H&M, dove ho trovato solo una canottierina carina ma il resto… meh, ho visto per la prima volta i prodotti make up. E finalmente aggiungo, nell’unico negozio “vicino” (50 km buoni) non hanno il reparto make up e mi incuriosivano parecchio.

Non c’era molto: blush, ciprie, terre, qualche smalto e un paio di palettine  con colori abbastanza anonimi che però costavano tutti 1€ quindi ovvio che qualcosa lo porto a casa, no? Ho preso quindi due blush in polvere, uno in crema e due smaltini ini ini visto che sono da 5 ml.

Con questo caldo i blush non si possono certo testare come si deve ma ho voluto lo stesso recensire ora questi prodotti perchè se ti piacciono li puoi ancora trovare.

Il blush in crema che ho scelto è il Rosy Cheeks, nella foto dello swatch puoi vedere nella parte alta il colore pieno non sfumato. Credo che questo blush sia più adatto alle pelli non abbronzate, più che altro per la colorazione che è un po’ troppo rosata per star bene con l’abbronzatura. Per la durata non posso dire più di tanto, ora che si suda anche stando fermi non sarei obiettiva, comunque si sfuma bene e lo trovo molto carino ma lo userò un po’ più avanti perchè ora che ho preso un po’ di colore non mi piace moltissimo e ho notato anche che è troppo morbido causa il caldo afoso che lo scioglie un po’.

blush crema Collage

Gli altri due blush in polvere li ho trovati, appunto, un po’ polverosi 🙂 quindi attenzione a scaricare prima un po’ il pennello per evitare macchie. Il Sweet Rose è leggermente shimmer ma niente di eccessivo, è solo un po’ più luminoso, il Sugar Coral anche se è opaco non è un colore spento e trovo che stia molto bene con un po’ di abbronzatura. La durata anche qui è un po’ difficile da stabilire ma si sono comportati bene in questi giorni afosi. Nella foto non è affidabilissimo il colore della cialda di Sugar Coral ma gli swatch si

Sugar Coral                                                  Sweet Rose

sugar coral Collagesweet rose Collage

Infine i due smalti: Precius che è un rosa/fuxia e Sultry Sapphire un blu  scuro leggermente metallizzato. Tutti e due hanno bisogno di almeno due passate perchè il colore non è omogeneo con solo una passata. La durata è buona ma io uso sempre un top coat, quando li ho provati ho usato quello nuovo della Essence che non è male ma credo che la formulazione sia diversa da quello con la boccettina nera ormai fuori produzione che adoravo, il pennellino però lascia un po’ a desiderare. Come puoi vedere dalle foto è piatto e largo e va benissimo, li preferisco a quelli classici a base tonda, ma sono tagliati pari. La punta è squadrata quindi la stesura alla base dell’unghia è difficoltosa, è piatta e non segue la linea tondeggiante dell’unghia. Soprattutto nelle dita più piccole tipo il mignolo ci si sporca il dito, inoltre, ma è sicuramente un caso, il pennellino di quello blu è anche “spettinato”, le setole sono aperte, la parte esterna è quasi arricciata quindi si fa molta fatica a colorare l’unghia senza sporcarsi. Come prodotto però mi sono piaciuti, specialmente il blu perchè non è un colore piatto ma non è neanche eccessivo, è un metallizzato portabilissimo. Il fuxia invece è abbastanza tenue, carino soprattutto con l’abbronzatura.

blu Collagefuxia Collage

Considerando che questi prodotti hanno un costo più che basso te li consiglio, non ho preso terre, ciprie e ombretti ma se la qualità è questa direi che è più che ottima per un costo di appena 1€

Annunci

Categorie: makeup, smalto

Tagged as: , , , , ,

17 Comments »

  1. In effetti testare un blush con questo clima non è il massimo. Io in questi giorni non mi sto praticamente truccando. Ti consiglio di provare anche i cosmetici di “& other stories” brand che fa sempre parte della famiglia di H&M. Io li preferisco. Si possono comprare anche sul loro sito se non hai vicino un negozio.

    Mi piace

  2. Non ho mai provato i prodotti make up di H&M…mi sono sembre sembrati di scarsa qualità!
    Però devo dire che gli smalti di cui ci hai parlato sono molto cartini…colori particolari….poi visto il prezzo…una “spesa folle” posso anche farla!!!

    Mi piace

    • la pensavo anch’io così e non li avevo ancora provati però ho sempre sentito commenti positivi così ne ho approfittato. non so quale sia il loro prezzo pieno, se è low cost tipo essence o catrice si possono acquistare di sicuro, la qualità mi pare più o meno simile

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...