Prodotti finiti e prodotto s-finimento

prodotti finiti luglio

Si perchè non con tutti sono arrivata contenta fino alla fine, uno è stato proprio uno sfinimento 🙂

Fra i prodotti finiti ci sono il bagno schiuma della Palmolive Aroma Therapy Absolute Relax. Se devo essere sincera niente di che, la profumazione è all’ylang-ylang e iris ma non li distinguo molto e, parere personalissimo, non è neanche una profumazione gradevole però la trovo adatta anche da uomo. Il profumo non rimane più di tanto, neanche in bagno si sente a dir la verità, e non secca eccessivamente la pelle. Insomma…. un bagnoschiuma che non rimane nei tuoi ricordi. L’ho preso anche in un’altra profumazione perchè erano in offerta ma non so se li ricomprerò, ce ne sono altri 1000 identici in commercio.

Essence My skin lo usavo sotto la doccia e ci ho messo un po’ a finirlo, infatti credo che questa confezione non la facciano più o almeno io non la vedo da un pezzo. Come gel detergente mi piace abbastanza e l’ho acquistato diverse volte, trovo che deterga bene, non secca la pelle, è ottimo se usato con la spazzolina per pulire il viso, non uso il Clarisonic & simili ma credo vada bene anche per loro, è fresco e costa pochissimo. Ora sto provando quello per pelli miste, ha una confezione uguale ma i colori sono sul lilla/violetto, e mi sto trovando altrettanto bene. Promossissimo.

Ho finito anche due prodotti L’Orèal: il tonico Lumi Révèle Sublime e l‘acqua micellare. Il tonico mi è piaciuto abbastanza, rinfresca, dona luminosità e mi sembra che abbia migliorato l’aspetto dei pori. Trovo sia adatto a questa stagione calda, ogni tanto quando ci si sente il viso accaldato, passare questo tonico è piacevole.

L’acqua micellare la trovo fantastica, strucca benissimo, non c’è bisogno di strofinare, cosa non da poco considerando che più che altro ci si strucca gli occhi con questo tipo di prodotto, e porta via anche il mascara più ostinato. Ho provato tempo fa anche la Bioderma ma mi dispiace, questa della L’Oréal la batte in tutto, sia come efficacia sia come rapporto qualità/prezzo.

Ultimo prodotto skin care il Miracle Skin Cream Eyes della Garnier. E’ una crema contorno occhi anti age con dei pigmenti colorati, dona un colorito migliore ma non da coprire le occhiaie, ha un pigmentazione troppo leggera. Da quello che ho potuto capire è simile al Bella sveglia di Neve che però non ho provato quindi non posso confermartelo con sicurezza. Come contorno occhi mi piace molto perchè è idratante, leggero e la pigmentazione, che si adatta a qualunque tipo di carnagione, dona luminosità e un’aria più riposata. E’ anche un’ottima base per il correttore. Consigliato soprattutto se hai la zona perioculare che tende a seccarsi.

I prodotti della Creation di cui ti ho parlato qui, non male ma dipende dal prezzo, per il momento i prodotti per capelli non sono presenti nello store on line.

E arriviamo al make up.

Due mascara, I love Extreme fuxia della Essence… eeeh beh, è uno dei più venduti non a caso: prezzo bassissimo, effetto bellissimo. Almeno per chi ama le ciglia “importanti”, diciamo. Io preferisco questo al fratello con la confezione nera perchè ha lo scovolino in silicone che pettina benissimo le ciglia ed è grosso si ma non al punto da rendere difficile l’applicazione. L’ho preso diverse volte ma ora ne sto provando un’altro nuovo.

Amo quasi tutti i prodotti L’Oréal ma questo no. Il Mega volume collagene 24h Black Smoke è senz’altro molto nero ma fa un sacco di grumi e ha uno scovolino a clessidra più grosso in cima che non rende facile l’applicazione, appiccica le ciglia effetto ragno, e questo è noiosissimo, in più mi dava una strana sensazione agli occhi, come se fossero stanchi. Ogni tanto avevo bisogno di chiuderli e una cosa così mi è successa solo con un mascara della Kiko. E’ un prodotto sfinimento, di quelli che ti fanno diventare matta quando li applichi, ci metti le ore e alla fine l’effetto neanche ti piace un granchè, in più senti un fastidio strano.  Era in una confezione insieme al Super Liner mat- matic che invece come eye liner formato matita automatica promuovo in pieno. Facilissima da usare, dove la metti sta e rimane per ore, l’unico neo è un ingrediente che è presente anche in parecchie matite long lasting al quale io credo di essere allergica perchè mi fa lacrimare gli occhi, quindi non l’ho potuta usare come matita. Lo stand L’Oréal è spesso poco fornito qui da me e non l’ho vista in vendita separatamente ma se la vedi e ti piace l’eye liner con una linea più morbida, magari leggermente sfumata, questa matita è perfetta inoltre è comodissima anche da tenere in borsa per dei ritocchi.

L’ultimo prodotto make up è LEI, la cipria in polvere libera All About Mat di Essence. Signora Essence, perchè perchè perchè l’ha tolta dalla produzione? Ora c’è quella compatta ma non è come questa. Io spero che cambino idea e la rimettano in commercio perchè chiunque l’abbia provata si è trovata benissimo. Sto cercando una degna sostituta.

Bene, e ora andiamo a provare i colpi di sole della L’Oréal. Ti saprò dire se non combino disastri… 😀

Annunci

17 Comments »

  1. Ottimo consiglio per la Essence. Infatti questo in foto non lo fanno più ed io come te ho acquistato quello lilla e devo provarlo ancora :3 Ma grazie!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...