Ciglia più lunghe con un siero?

Ultimamente si parla molto di questi sieri che promettono un allungamento delle ciglia in poco meno di un mese, forse i più famosi sono il RevitaLash perchè è il primo di cui si è parlato o il Realash perchè in quest’ultimo periodo si sta facendo pubblicità attraverso molte youtubers.

Io ho potuto provare altri due sieri: Naturallash di Protégé e Eyelash di Insta Natural

2016-04-03 16.54.35

Il primo che ho usato è stato Eyelash di Insta Natural. La confezione è da 10.6 ml e ha un PAO di 24 mesi, è made in U.S.A. ed è cruelty free.

La confezione è davvero grande, per un prodotto di questo genere 10 ml sono tanti ma, se si usa regolarmente due volte al giorno come indicato, avendo un PAO di 2 anni senz’altro si riesce a terminare il prodotto entro la data di scadenza.

Non da nessun problema se usato anche la mattina prima del trucco, si asciuga in un attimo quindi si può applicare anche se siamo di fretta, l’importante è che la palpebra sia pulita e, per la sera, completamente struccata.

Questo è l’inci:

Water, SymPeptide® XLash 10% (Glycerin, Aqua, Myristoyl Pentapeptide-17), Glycerin, Phenoxyethanol, Benzoic Acid, Ethylhexylglycerin, Glycereth-2 Cocoate, Sodium Chloride, Hydroxyethylcellulose, Capixyl™ 0.5% (Butylene Glycol, Water, Dextran, Acetyl Tetrapeptide-3, Clover Flower Extract), Disodium EDTA, Sodium Hyaluronate Acid Powder.

Anche Naturallash di Protégé è made in U.S.A., clinicamente testato, creueltyfree e non testato sugli animali, cosa non specificata nell’altro prodotto.

IMG_20160403_164340

La quantità è 5 ml e il PAO è di 4 mesi (esiste però anche la confezione da 10 ml). Anche per Naturallash è consigliato usarlo mattina e sera per poter vedere risultati dopo circa 5 settimane.

La differenza che ho trovato è che questo siero è meno acquoso, si asciuga altrettanto velocemente ma si sente leggermente la sua presenza, forse questa sensazione è dovuta agli ingredienti che, anche se non me ne intendo moltissimo, vedo che sono più naturali del prodotto precedente.

Acqua, Lactobacillus / fuco fermento filtrato BIOFERMENT, Carnitina, Niacinamide, Isoflavoni di Soia, Serenoa repens (Saw Palmetto) Fruit Extract, Vitis vinifera (semi d’uva proantocianidine) Estratto di semi, Cocos nucifera (noce di cocco) Fruit Extract, Aesculus hippocastanum (Ippocastano) Seed estratto, Urtica dioica (ortica) estratto di radice, Boswellia serrata (incenso indiano) resina estratto, Astragalus membranaceus estratto di radice, apigenina, Aminoacidi, caffeina, glucosio, Porphyridium estratto cruentum, Fucoxantina, astaxantina, rh-oligopeptide-3 Factor (cheratinociti Growth ), cheratinociti basali medio, superossido dismutasi con catalasi, fenossietanolo (e) Caprylyl glicole (e) acido sorbico.

IMG_20160403_165404

 

Ma questi sieri allungaciglia funzionano?

Funzionano in diversi modi: quello che ho notato è che l’allungamento è senz’altro soggettivo, io non ho grossi problemi di lunghezza quindi forse è un po’ più difficile verificarlo, ci si accorge della differenza quando si applica il mascara perchè inscurendo anche le punte l’effetto è più evidente. Ho provato a fare una foto prima/dopo ma l’esposizione diversa e la qualità della camera non rende visibile la differenza, servirebbe un obiettivo macro e ne ero sprovvista quando ho cominciato a usare questi sieri.

Chi però parte da ciglia corte e rade non si aspetti un effetto “ali di farfalla”, questi sieri migliorano lo stato delle ciglia ma non fanno miracoli. Quello che si nota fin da subito è che rende le ciglia più forti e ne cadono meno, io ora non ne trovo più nel dischetto  di cotone quando le strucco e uso mascara abbastanza strong quindi è un effetto che mi ha piacevolmente colpito.

Questi due i sieri, ma immagino anche tutti gli altri, si possono usare anche per le sopracciglia e questa è una buona notizia per chi in passato si è fatta prendere un po’ la mano dalle pinzette e ora si è pentita. Anch’io per errore ho tolto un paio di sopracciglia di troppo che mi hanno lasciato un leggero diradamento e l’ho risolto così.

Li consiglio?

Si, decisamente. Non solo per l’effetto allungante ma, come dicevo sopra, anche per le sopracciglia e/o per ridurre la caduta delle ciglia che può essere dovuta sia a periodi di stress che a prodotti troppo aggressivi per il trucco ma anche per rimuoverlo.

On line se ne trovano parecchi, basta fare una ricerca, questi due in particolare li ho acquistati su Amazon che non avevo mai preso in considerazione per prodotti di questo genere ma ho scoperto che esistono moltissimi brand e moltissime occasioni.

Ti lascio i link se vuoi dare un’occhiata:

Pagina Amazon di Insta Natural (clicca sulla foto)  IMG_20160403_165247

Naturallash (clicca sulla foto) IMG_20160403_164340

 

Annunci

56 Comments »

  1. Un post davvero interessante, ben impostato e scritto ma soprattutto si sente veritiero ohhhh, detto questo direi che usarli è sempre meglio che non farlo anche se il risultato è impercettibile, l’importante è che l’inci sia equilibrato e il prodotto non testato sugli animali (e questo da quanto leggo lo è). Personalmente ho una pelle sensibile che reagisce un po’ con tutto, quando metto la matita nell’interno dell’occhio, per farti un esempio, inizio subito a lacrimare, dici che posso testarlo senza rischi?

    Mi piace

    • ti ringrazio 🙂 personalmente non ho riscontrato nessun problema con tutti e due i sieri, il secondo però ha in inci migliore e fra i due è il più naturale. anch’io con qualche matita ho dei problemi di lacrimazione, soprattutto se sono long lasting e in particolare con le matite di kiko e l’orèal. prova le matite di wycon, anche con le long lasting mi trovo benissimo

      Mi piace

  2. Io non ho mai provato questi prodotti per il semplice fatto che ho di mio ( per fortuna) le ciglia abbastanza lunghe e credo che su di me non farebbero chissà quanto.

    Mi piace

  3. Non posso giudicare se questi due sieri funzionino, non avendoli mai testati personalmente, ma posso dire che un’altra marca (non ne dico il nome per correttezza) funziona eccome e in 3 settimane la differenza è già visibilissima.
    Devo però dire che naturallash ha un inci niente male, quindi potrei esser tentata, tengo molto alla bellezza delle mie ciglia, che sono un po’ provate dal mascara…oltre che dallo struccante come fai notare tu.

    Mi piace

    • si infatti il secondo è migliore a mio parere, il fatto che abbia degli ingredienti naturali me lo fa preferire al primo. eh si, tanti mascara anche se non sono resistenti all’acqua richiedono uno struccante abbastanza forte e si fa un po’ fatica a toglierli del tutto e questo non fa di certo bene alle ciglia

      Mi piace

    • Naturallash è quello con un inci migliore. Come si intuisce dal nome è praticamente tutto naturale, cosa che comunque non garantisce che sia innocuo perchè si può essere allergici alle sostanze naturali, io ad esempio sono allergica all’arnica. L’unica è provarli e questi due prodotti hanno una garanzia “soddisfatti o rimborsati” nel senso che se ti danno problemi puoi rimandarli indietro che ti rimborsano i soldi spesi, cosa non da poco soprattutto per il secondo che è quello più caro

      Mi piace

  4. Prodotto molto interessante non tanto per l ‘ allungamento ma per il fatto che rinforza le ciglia evitando la caduta per indebolimento , problema che sopratutto in primavera mi affligge puntualmente ogni anno , proverò questo prodotto quanto prima , grazie !

    Mi piace

    • per questo scopo ho provato tempo fa l’olio di ricino, lo consigliano tutti ma a me ha dato problemi perchè, andando comunque a finire un po’ negli occhi, la mattina mi svegliavo con gli occhi arrossati

      Mi piace

  5. Mi sono sempre chiesta se questo genere di sieri dessero l’effetto promesso e la tentazione di provarli è davvero forte soprattutto dopo aver letto la tua recensione.

    Mi piace

  6. A me interessano proprio questi prodotti per le ciglia, dato che a causa di un errore dell estetista in qualche punto non mi crescono piu e in altri punti i peletti restano corti! causa di un allungamento fatto male.. 😦

    Mi piace

  7. Sei stata molto chiara nelle spiegazioni, seguirò i tuoi consigli per un regalo a mia sorella che la conforterà tanto per le sue ciglia un po vuote.Grazie

    Mi piace

  8. Ho provato tanti di questi prodotti, con scarsi risultati, forse perchè gli ho pagati anche una fesseria..questi mi hanno fatto una buona impressione..devo provarli!

    Mi piace

    • il primo costa poco rispetto a quelli che ho visto in giro per il web e non è male, il secondo costa di più ma mi sembra più efficace. su amazon però li trovi spesso in offerta e non sono offerte da poco, a volte lo sconto arriva al 50%

      Mi piace

  9. Ho letto con molto interesse questo post, ritengo che questo genere di prodotti possa risultare realmente utile ed efficace. Personalmente ho tratto beneficio da uno di questi due sieri e sono concorde con la tua opinione. Grazie 🙂

    Liked by 1 persona

  10. Interessanti questi prodotti, ho una cara amica a cui potrebbero interessare, dato che va spesso a caccia di questi prodotti per allungare le ciglia senza dover ricorrere a trattamenti troppo aggressivi!

    Mi piace

  11. Ti dirò che ne sto usando uno, le mie ciglia sono molto corte e mi ero stancata di usare dei mascara su mascara e mi sono affidata ad un prodotto simile a questo e mi sono trovata bene, come dici danno maggior forza alle ciglia e quindi hanno più tempo per allungarsi 🙂

    Mi piace

    • certamente chi ha già ciglia lunghe e sane si accorge molto meno degli effetti di questi sieri. io ho avuto ottimi risultati sulle sopracciglia e anche in breve tempo

      Mi piace

  12. Io non mi sono mai fidata di questi sieri perché ho sempre il terrore che possano farmi reazione e farmi cascare tutte le ciglia…so che si tratta di una fobia personale e fondata sul nulla ma non riesco ad usarli….

    Mi piace

  13. Io ho provato revitalash, ma sinceramente ho dovuto smettere di usarlo xkè mi dava fastidio a gli occhi….avrei proprio bisogno di un prodotto del genere visto le mie ciglia sfigatelle!! penso proprio di acquistarlo 😉 grazie del”info ❤

    Mi piace

    • i principi attivi penetrano nei follicoli quindi rinforzano le ciglia, le idratano e, soprattutto se sono stressate da farmaci o prodotti aggressivi, le nutrono. poi direi che da anche una sorta di protezione, un po’ come metterei sieri sulle punte danneggiate dei capelli e per questo scopo è più leggero dell’ olio di ricino che un po’ per la sua formulazione densa un po’ perchè unge, si può usare solo la sera prima di andare a dormire

      Mi piace

      • Quindi i “buchetti” lasciati dalle spinzettate forti vengono coperti dalle ciglia vicine, giusto? Insomma… una sorta di “riportino” sopraccigliare! 🙂 😀

        Mi piace

      • no no, piuttosto favoriscono la ricrescita. mi è successo di averle spinzettate male e avevo un buchetto su un sopracciglio che dovevo colorare con una matita o con un ombretto e si sa che i peli delle sopracciglia sono un po’ particolari, spesso non ricrescono neanche. quel buchetto ce l’avevo da un bel po’, probabilmente la ricrescita o si era fermata o era fin troppo lenta e mettendo un po’ di siero anche nella zona priva di pelo ho notato che in poco tempo non c’era più lo spazio vuoto, direi che questo è stato l’effetto più evidente. non so però se agisce allo stesso modo quando il pelo ormai è “morto” da molto tempo, tipo chi ormai a forza di spinzettare è senza sopracciglia oppure le ha sottilissime. prima di tatuarle proverei un siero di questo genere, non si sa mai!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...