Cambiamo look?

capelli-ne-lisci-ne-mossi-come-gestirli

Quante volte ci hai pensato? Io sempre ma avendo i capelli ricci non posso fare chissà quale cambiamento e non posso neanche fare nessun taglio particolare: o riga in mezzo o riga di lato, che poi sta bene a una su 100.

Per avere un aspetto un po’ più ordinato, quando posso cerco di lisciarli ma perdo tantissimo tempo perchè se volessi passare la piastra in ogni caso prima devo lisciarli con la spazzola e il phon, se volessi un’acconciatura con boccoli morbidi di nuovo spazzola/phon/ferro e si perdono davvero le ore.

Si può anche optare per la collaudatissima acconciatura stile principessa Leia di Guerre Stellari

leia

Funziona benissimo ma richiede o di stare in casa tutto il pomeriggio o tenere le due… pagnotte in testa per tutta la notte e non è il massimo della comodità.

Così ho sempre cercato di tutto per sistemare questi capelli dall’aria selvaggia un po’ anni ’70/80 in modo veloce e pratico. Ho acquistato anche la famosa spazzola lisciante che si vede ormai ovunque nel web, ma può andare bene solo per i capelli leggermente mossi perchè sul riccio è inutile, li arruffa e l’effetto è pessimo.

Per fortuna però non mi do mai per vinta e la ricerca dell’attrezzo perfetto ha avuto finalmente successo!

Sempre di spazzola lisciante si parla ma questa è stata studiata benissimo.

img_20160910_091513

Prima di tutto la forma che è tra il pettine e la spazzola la rende più maneggevole e pratica, è come pettinarsi con un pettine un po’ più grande del solito, le “setole” sono piastre in ceramica antiscottatura. Con due passaggi, uno da sotto alla ciocca e uno da sopra, liscia perfettamente la radice, poi basta scivolare verso le punte per avere un liscio perfetto su tutta la lunghezza.

Tempo impiegato: 10 minuti.

La piega è perfetta già così almeno a mio parere perchè non fa il classico liscio da piastra poco naturale con le punte a spaghetto, ma li lascia morbidi. Qui puoi vedere un prima e dopo.

Il calore è regolabile con dei tasti + e – posti sul manico vicino al tasto di accensione, io preferisco metterlo al massimo così sono sufficienti un paio di passate e i capelli si stressano molto meno. Comunque come puoi vedere, la temperatura massima è di 200°, un po’ più bassa rispetto alla media delle piastre che è di 230°.

img_20160910_101839

 

Come dicevo, è un tipo di stiratura diversa dalla piastra, a me piace molto perchè l’effetto è davvero naturale, inoltre è praticissima, maneggevole, veloce anche a scaldarsi, si può utilizzare anche per dei veloci ritocchi e non richiede nessuna manualità particolare: dividi le ciocche che comunque non devono essere necessariamente piccole, ti pettini e lei fa tutto da sola.

Sono così entusiasta di questa spazzola che l’ho comprata anche per mia sorella.

Io ho preso questa dell’Asavea  ma quando l’ho acquistata per mia sorella ho preso quella della Fairywill perchè era in offerta e in pratica sono lo stesso prodotto, cambia solo la marca.

Visto che tra un po’ è Natale, trovo che questa spazzola sia un ottimo prodotto da regalare e da regalarsi! Poi arriverà anche capodanno… e con tutto il caos che ci sarà, chi ha voglia di andare dalla parrucchiera?

Annunci

23 Comments »

  1. In effetti trovo sia una fantastica idea per un regalo di natale!…Tra l’altro la trovo anche molto comoda da portare in viaggio! Grazie cara, come sempre offri prezziosi consigli e ottimi suggerimenti!

    Liked by 1 persona

  2. Io invece ho i capelli dritti dritti….e li vorrei mossi……consiglierò la spazzola a mia cognata che li ha mossi, magari gliela regalo per Natale, grazie per le info

    Mi piace

  3. Questo tipo di spazzola non l’avevo mai vista e mi piace moltissimo! Sembra funzionare bene ed è anche una bella idea per i regali di Natale.

    Mi piace

  4. Concordo, l’effetto della piastra a me proprio non piace, è sfacciatamente artificiale.
    Mia madre ha un mare di capelli difficilissimi da lavorare (i parrucchieri la odiano) e lei li gestisce con la piastra ma secondo me l’effetto è troppo “da parrucca”, magari a Natale provo a sorprenderla con una spazzola come questa, visto che è semplice da usare…

    Mi piace

  5. ho già provato spazzole simili a questa e ti dirò la verità all inizio ero davvero mooolto scettica.. e non credevo alle ragazze che si trovavano bene e invece provandola mi sono trovata davvero bene! i tuoi capelli sono venuti belli e naturali!!!

    Mi piace

  6. L’effetto è ottimo tenendo conto dei tuoi capelli che sono molto ricci. La temperatura non è troppo elevata e non ci si impiega nemmeno moltissimo per avere questo risultato. appaiono luminosi. bello il liscio naturale e non forzato, specie per chi è abituata a vedersi riccioluta 😉

    Mi piace

    • è difficile dirlo ma secondo me i miglioramenti che vedi con la piastra puoi averli anche con questa spazzola. sono molto simili come concetto ma quello che ho notato è che la spazzola sembra meno aggressiva. per migliorare un po’ i danni prova i prodotti Adorn, io li trovo da Acqua e Sapone. Hanno la confezione un po’ retrò rosa a pois e puoi trovare crema, olio e spray termo protettore. con la crema e l’olio mi trovo benissimo, il termo protettore non so… non mi convince ma voglio provarlo ancora per un po’

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...